DONAZIONE POLISONNIGRAFO

Con respirAMOli Il Ponte del Sorriso Onlus ha donato alla Pediatria dell’Ospedale Del Ponte un innovativo sistema di monitoraggio del respiro del sonno dei bambini del valore di quasi 37mila euro. L’apparecchiatura è già arrivata e Il Ponte del Sorriso conta di raggiungere la cifra necessaria grazie al Centro Commerciale Belforte, che consente ai volontari di raccogliere fondi con l’impacchettamento dei regali, grazie alle donazioni di privati e grazie all’importo raggiunto al concorso nazionale indetto da Carrefour Be Hero, che ha visto Il Ponte Del Sorriso posizionarsi tra le associazioni più votate in Italia.

La morte in culla fa paura: arriva all’improvviso, inaspettata, senza alcuna logica apparente e si porta via il bimbo che sembra dormire. Colpisce un lattante ogni 700/1000 nati.
Tra i pochi centri italiani dove si studia la “Sids” c’è appunto l’Ospedale Del Ponte di Varese, dove da anni è attivo il Centro di Sperimentazione di Regione Lombardia per la SIDS (Morte in Culla) e per gli eventi ad alto rischio per la vita (ALTE/ BRUE), che ha come referente la dottoressa Luana Nosetti. In Pediatria i bambini hanno una stanza dedicata alla registrazione del sonno confortevole e giocosa, che il Ponte del Sorriso Onlus ha allestito e arredato come se fosse un Luna Park. Abbinare un elevato livello tecnologico ad una degenza in un ambiente piacevole, è importante in ambito pediatrico perchè consente una diagnosi più efficace e puntuale. Nel centro pediatrico varesino vengono visitati e curati ogni anno molti bambini provenienti dal territorio varesino e anche da regioni molto lontane. Questa nuova attrezzatura rappresenta un ulteriore passo avanti per aiutare questi bambini.