Befana 2016

BEFANA_2016_dsc_0048r

La Befana in Pediatria con la calza più grande che ci sia

L’hanno cercata dappertutto i Vigili del Fuoco, la Befana quest’anno. Si era persa sui tetti, mentre cercava disperatamente l’Ospedale Del Ponte per portare tanti dolciumi ai piccoli ricoverati. Era anche molto stanca poiché quest’anno, oltre alle consuete calze per ogni bambino, ne aveva anche una enorme carica di leccornie, donata dal


 

giornale La Provincia, realizzata a maglia grazie alla collaborazione di Varese in Maglia e Villa Miralago e riempita da Tigros. Per fortuna, proprio quando stava per perdere le speranze, sono arrivati i Vigli del Fuoco che, in un batter d’occhio, hanno attivato la scala e portato la Befana fino al quarto piano, dove tanti bambini increduli l’attendevano. “E’ anche per noi un’esercitazione, che ci fa stare sempre pronti ed allenati in caso di incendio” ha commentato Fortunato Denti, uno dei Vigili più entusiasti nell’organizzare da tantissimi anni questa bella festa per i bambini. Accompagnata dell’ing. Domenico Tesoro e dalla Squadra Storica, capitanata da Paolo Mentasti, la buona vecchina è entrata in reparto dispensando carezze e gustosi dolci, molto graditi da grandi e piccini. Ad aiutarla, Alice e Simone, vestiti da Vigili del Fuoco, due piccoli rappresentanti della squadra dei Minipompieri, che annovera una ventina di ragazzini. Ad attenderla il nuovo primario, prof. Alessandro Salvatoni e i volontari della Fondazione Il Ponte del Sorriso Onlus. Per tutti un momento allegro, con tanti sorrisi, importanti per allontanare la paura della malattia.