STELLE PER UN SORRISO CON MANUEL RAGA – Marzo 2010

stelle_per_sorriso2

I grandi nomi del basket varesino contro i volti noti del mondo dello sport e dello spettacolo, tutti a favore del Ponte del Sorriso. E’ stata una partita indimenticabile quella che il Palazzetto dello Sport di Varese ha ospitato in occasione di “Stelle per un Sorriso”, venerdì 12 marzo. L’evento, organizzato dal Comitato Tutela Bambino in Ospedale a favore del Ponte del Sorriso, in collaborazione con la Pallacanestro Varese, ha visto scendere scendere in campo la Nazionale Basket Artisti, capitanata da deejay Ringo, e la quadra del “Ponte del Sorriso”, un team nato per l’occasione grazie alla partecipazione delle star del basket di Varese, capitanata da Aldo Ossola.

Il primo a rispondere all’appello è stato il grande Manuel Raga, tornato appositamente a Varese per sostenere l’ospedale materno infantile. Il “messicano volante”, campione dal 1968 al 1975, è arrivato nella città giardino accompagnato dalla moglie, e assieme hanno subito fatto visita ai piccoli riverati in Pediatria. Tra un tempo e l’altro della partita non sono mancati momenti di spettacolo e puro divertimento, garantiti dalla presenza di Max Cavallari e Bruno Arena, i due “Fichi d’India”, nuovi testimonial del Ponte del Sorriso. Tutto il ricavato della serata è stato devoluto al Ponte del Sorriso, per l’iniziativa “Facciamo gioco di squadra!”, una campagna di raccolta fondi organizzata assieme alla Pallacanestro Varese a inizio campionato di basket, finalizzata alla dotazione di 50 culle di nuova generazione per il reparto di maternità di Varese.