LA PRIMAVERA DEL SORRISO

primavera sorriso per sito.jpg - 42.23 Kb

LA PRIMAVERA DEL SORRISO – da marzo 2011

primavera sorriso per sito.jpg - 42.23 Kb

La primavera quest’anno fa “sbocciare” anche il nuovo ospedale materno infantile di Varese. Vivai Selve, in viale Valganna ad Induno Olona, per tutta la stagione devolverà al Ponte del Sorriso  una parte dell’incasso sulla vendita di gerani e di articoli per la cura delle piante. Per ogni piantina di geranio acquistata presso Vivai Selve potrai dare il tuo contributo per questo importantissimo progetto. Anche i nostri volontari ti aspettano a Varese, in piazza Monte Grappa, sabato 16 aprile 2011 per l’acquisto dei tuoi gerani. Per saperne di più scarica la locandina qui a destra. I volontari del Ponte del Sorriso Onlus sabato 26 marzo al centro commerciale Le Corti di Varese si sono trasformati in “fioristi del sorriso” per una vendita di beneficienza di piante di gerani, iniziativa che sarà replicata sabato 16 aprile in piazza Monte Grappa, dalle ore 10 alle 19.Grazie alla collaborazione con Vivai Selve di Induno Olona, il ricavato della vendita servirà ad incrementare la raccolta fondi destinata al Ponte del Sorriso, i cui lavori di costruzione sono partiti esattamente un anno fa.
Abbellire il proprio balcone o il proprio giardino avrà dunque un significato in più: ogni piantina di geranio acquistata presso il gazebo della Fondazione Il Ponte del Sorriso sarà un segno concreto di solidarietà per ogni bambino ricoverato in ospedale.
L’iniziativa è partita contemporaneamente anche presso il vivaista di Induno Olona:  per tutta la stagione primaverile Vivai Selve devolverà al Ponte del Sorriso una parte dell’incasso dalla vendita di gerani e articoli per la cura delle piante. Inoltre per ogni piantina di geranio acquistata ogni cliente avrà l’opportunità di dare un suo ulteriore contributo partecipando in questo modo alla costruzione di uno dei progetti più importanti del nostro territorio: Il Ponte del Sorriso. Vi aspettiamo dunque a Varese in piazza Monte Grappa sabato 16 aprile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *