IL PALIO BOSINO PER IL PONTE DEL SORRISO – Luglio 2010

famigliabosina

Si è svolta venerdì 16 luglio alla Pediatria dell’Ospedale Filippo del Ponte di Varese la cerimonia di donazione di un contributo economico da parte della Famiglia Bosina per il Ponte del Sorriso. La generosa donazione è il risultato di un gioco di squadra tra Famiglia Bosina, Monelli della Motta e Accademia della Costina, uniti nel mese di maggio in occasione del Palio varesino: quanto ricavato del banco gastronomico è stato dunque destinato al nuovo ospedale materno infantile. Presenti alla cerimonia: il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera dott. Walter Bergamaschi, il Regiù Geometra Caravati, l’avvocato Sissi Corsi nel duplice ruolo di Consigliere della Famiglia Bosina e Presidente Onorario del Ponte del Sorriso Onlus, l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Varese Patrizia Tomassini, rappresentanti delle tre associazioni benefattrici ed Emanuela Crivellaro, Presidente del Ponte del Sorriso Onlus.

A parlare a nomi di tutti è stato il Regiù Caravati che ringraziando i Monelli della Motta e l’Accademia della Costina per la preziosa collaborazione si è dichiarato felice di poter contribuire alla realizzazione di un progetto così importante come il Ponte del Sorriso, sperando di poter essere prossimamente ancora vicino con altri sostegni per la salute e il benessere di tutti i bambini.
Ospite inaspettato, ma graditissimo, l’architetto Giulio Felli del CSPE di Firenze, in quei giorni a Varese per consegnare all’Azienda Ospedaliera il progetto definitivo del Ponte del Sorriso, il cui costo è stato interamente finanziato dalla Fondazione Il Ponte del Sorriso Onlus.