GLI ALBERELLI DEL SORRISO

alberodelsorriso2012_2014_img-20141128-wa0001

Tanti bambini per allestire gli alberelli
dedicati ai bambini in ospedale


 

Diverse centinaia di bambini hanno invaso il cortile d’onore dei Giardini Estensi per l’ormai tradizionale manifestazione natalizia “Gli alberi del Sorriso”. Da qualche settimana, gli alunni delle Scuole Elementari degli Istituti Comprensivi di Varese erano al lavoro per

creare gli addobbi necessari per allestire una fila di 25 piccoli abeti posizionati all’ingresso dei Giardini. Nonostante la pioggia, tantissimi bambini con in mano il loro lavoretto, hanno decorato gli alberi, guardati con tenerezza dal Sindaco Attilio Fontana, dall’Assessore Sergio Ghiringhelli e da Emanuela Crivellaro. Il colpo d’occhio è davvero notevole e gioioso, con le simpatiche faccine di Babbo Natale che sorride. Il materiale, semplici piatti di plastica, è stato fornito dalla fondazione Il Ponte del Sorriso Onlus, come anche l’idea creativa, che ormai da anni organizza, in collaborazione con il Comune di Varese, questa iniziativa per ricordare che ci sono tanti bimbi ammalati in ospedale. Gli alunni, infatti, non si sono solo limitati a preparare gli addobbi natalizi, ma hanno realizzato delle letterine o disegni di auguri che, ogni giorno, verranno consegnati ai piccoli ricoverati. Un modo per far sentire meno soli e lontani dalla vita normale, i bambini ammalati, che, quando i volontari del Ponte del Sorriso entrano nelle camere dicendo “C’è posta per te”, stupiti, ma contenti, chiedono chi mai ha pensato di scrivere loro. “Partecipiamo a questa iniziativa con tanto entusiasmo perché riguarda un progetto importante che riguarda la salute dei nostri bambini” hanno dichiarato le maestre. Per scaldarsi, prima di tornare a scuola, non poteva mancare la buonissima cioccolata calda degli Alpini di Varese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *