Supporto tecnologico

L’attività di raccolta fondi è finalizzata anche ad acquistare strumentazione clinica, arredi e attrezzature specialistiche, finanziare progetti di ricerca scientifica. Un costante sostegno quale valore aggiunto al miglioramento del servizio sanitario offerto ai bambini.

con un occhio rivolto all’umanizzazione. Sono state, per esempio, donate 50 culle per i neonati, progettate appositamente in quanto non esistenti sul mercato, che si agganciano al letto della mamma, garantendo la continuità del rapporto mamma bambino, favorendo quindi l’allattamento al seno e due fibroscopi utili sia per l’Anestesia Pediatrica che per la Pediatria per le malattie respiratorie nei bambini, con diametri piccolissimi, anche per i neonati, per facilitare l’intubazione.

Tra le principali donazioni, abbiamo provveduto all’arredo del Punto di Primo Intervento Pediatrico, con ambientazione studiata per creare un luogo rassicurante e accogliente.

Abbiamo inoltre donato un Ecocardiografo per la Cardiologia Pediatrica, per la ricerca, la cura e la diagnosi delle cardiopatie infantili, un Ecografo per la Radiologia Pediatrica e tutta l’attrezzatura per il primo ambulatorio di Otorino Pediatrico, una sofisticata apparecchiatura per operare i tumori in utero senza inciderlo, con una tecnica mininvasiva e tanto altro ancora.

Stiamo inoltre provvedendo alla donazione di tutto l’arredamento, nel nuovo ospedale, delle stanze di degenza pediatriche, delle sale gioco e delle zone di attesa.